ASSOCIAZIONE CULTURALE GAETANO OSCULATI

"...mi applicai a ciò, che i miei viaggi più non fossero soltanto un vano pascolo alla innata mia curiosità e irrequietudine, ma diretti a un altro scopo, riuscissero di avanzamento alla scienza e di vantaggio alla società" - Gaetano Osculati, 1854

Intitolata all'ardito esploratore brianzolo nato nel 1808 a S. Giorgio al Lambro (MB), l'Associazione Culturale Gaetano Osculati debutta sul palco della sala civica di Biassono in una fredda notte del dicembre 2012. Con un memorabile spettacolo teatrale scritto dalla giovane concittadina Claudia Porta (autrice di "Sbramami"), chiarisce subito i suoi obiettivi: costruire ponti di collaborazione internazionale e valorizzare i talenti dell'Italia, partendo dalla riscoperta della storia dei suoi esploratori. Il calendario delle iniziative prevede non meno di 30 eventi all'anno, con presentazioni di anime giramondo, enti del turismo, libri battipista, ma anche approfondimenti sulla cultura del viaggio e spettacoli a tema. Sulle orme domestiche ed estere degli esploratori italiani, periodicamente vengono inoltre organizzate visite per tutt'Italia e rimappature di itinerari di frontiera, realizzando gemellaggi con musei e istituzioni. Dall'ottobre 2018, in occasione del 210° anniversario dalla nascita di Gaetano Osculati, è di nuovo disponibile il più importante libro di memorie dell'esploratore brianzolo, edito da Luni Editrice col titolo "Viaggio in Amazzonia" e curato da Alberto Caspani.         

Info: associazioneosculati@gmail.com

Villa Borromeo d'Adda, sede della Casa degli Esploratori (Arcore - MB)
Villa Borromeo d'Adda, sede della Casa degli Esploratori (Arcore - MB)